Il mondo cattolico ed il M5S

Ho letto con attenzione l’intervista rilasciata ieri da Beppe Grillo ad Avvenire (il quotidiano che di solito rispecchia le posizioni della Conferenza episcopale italiana), e quella al direttore di Avvenire, Marco Tarquinio, pubblicata dal Corriere della sera. Prendo spunto da entrambe per esprimere, da cattolico attento alla politica, alcune considerazioni riguardo al rapporto tra mondo [...]

Hai voluto la bicicletta? Adesso pedala

Le vicende che in questi giorni hanno travagliato (senza alcun riferimento al direttore del Fatto quotidiano) la giunta Raggi ed il M5S, offrono diversi spunti di riflessione.
Indubbiamente il contesto politico-amministrativo romano presentava e presenta elementi di particolare difficoltà e criticità, ma proprio per questo si tratta di una prova decisiva per verificare la maturità [...]

Dopo le elezioni del 5 giugno: a proposito del M5S.

Quali indicazioni di carattere politico generale è possibile trarre dal voto di domenica scorsa?
Naturalmente occorre tenere conto del fatto che si è trattato di elezioni comunali, che non hanno interessato l’intero territorio nazionale ed il cui esito è stato influenzato in misura determinante dalle situazioni locali (candidature, liste presenti ecc.): basta pensare, solo per stare [...]

Il M5S e il paese

Di fronte agli episodi verificatisi in questi giorni in Parlamento, che hanno visto come protagonisti gli esponenti del M5S, mi sono interrogato sugli effetti che tali episodi possono avere nella relazione tra il movimento di Beppe Grillo e l’opinione pubblica del paese.
Sono fatti che hanno segnato oggettivamente una escalation nel modo di stare in Parlamento [...]