Da Emma, Carlo e Matteo nessuna risposta (o quasi)

Questo post è stato scritto da Paolo Natali il 17 novembre, 2020

Confesso che, senza nutrire tante illusioni, tuttavia  qualche speranza di ricevere una risposta alla lettera che ho inviato due mesi orsono ad Emma Bonino, Carlo Calenda e Matteo Renzi e che trovate anche poco sotto, in questo blog, la coltivavo.

Magari, pensavo, mi risponderà qualcuno del loro staff.

Invece, SILENZIO. Anzi no. Per la verità il 19 settembre ho ricevuto una risposta interlocutoria da parte dello staff di Matteo Renzi, che riporto di seguito:

Ciao,

Ti ringraziamo per il tuo sostegno e per averci scritto come la pensi.

Abbiamo inoltrato la tua mail a Matteo, che legge sempre tutto, poi per rispondere ad ognuno serve un po’ di tempo!
Inviaci ancora le tue riflessioni, se ti va.

Un affettuoso saluto,
Matteo Renzi staff
Chissà io continuo a sperare. Tanto non costa nulla!

Aggiungi un commento

* usa un nome vero
* non verrà pubblicata

Articolo successivo: Prmarie sì, primarie no.